Massa è tagliata in due dalla anticaVia Francigena che dal nord Europa attraversando il continente entra in Italia e scende in Toscana, dove attraversa le Colline del Candia, il Fiume Frigido passando innanzi al Duomo  di Massa e sotto il Castello Malaspina. Da Piazza Aranci si raggiunge le Colline del Candia per ammirare da quota 400m il Mar Tirreno. Si visita Mirteto e la Pieve di San Vitale, quindi si torna in città dove si trovano 10 fontane e tutti i luoghi caratteristici: Piazza Mercurio, il vecchio Comune, La Rocca, il Castello, Le Grazie, i Cappuccini ed il monte di Pasta.In seguito si immerge nel “verde”  per salire a Forno dove visitiamo la vecchia Filanda e la sorgente carsica delle Alpi Apuane del fiume Frigido. L’acqua sgorga da una cavità in roccia su substrato carbonatico. Poi un salto alla Renara.Rientro veloce in città grazie alla splendida discesa, e  con sosta alla Fontana di Canevara per riempire le borracce. Se conclude l’ esperienza con spuntini take away, sempre nel rispetto delle norme e delle regole dei protocolli Anti-Covid del Cicloturismo.">
  • img
  • img
  • img

Francigena e Candia in ebike €60


 Massa è tagliata in due dalla anticaVia Francigena che dal nord Europa attraversando il continente entra in Italia e scende in Toscana, dove attraversa le Colline del Candia, il Fiume Frigido passando innanzi al Duomo  di Massa e sotto il Castello Malaspina. Da Piazza Aranci si raggiunge le Colline del Candia per ammirare da quota 400m il Mar Tirreno. Si visita Mirteto e la Pieve di San Vitale, quindi si torna in città dove si trovano 10 fontane e tutti i luoghi caratteristici: Piazza Mercurio, il vecchio Comune, La Rocca, il Castello, Le Grazie, i Cappuccini ed il monte di Pasta.In seguito si immerge nel “verde”  per salire a Forno dove visitiamo la vecchia Filanda e la sorgente carsica delle Alpi Apuane del fiume Frigido. L’acqua sgorga da una cavità in roccia su substrato carbonatico. Poi un salto alla Renara.Rientro veloce in città grazie alla splendida discesa, e  con sosta alla Fontana di Canevara per riempire le borracce. Se conclude l’ esperienza con spuntini take away, sempre nel rispetto delle norme e delle regole dei protocolli Anti-Covid del Cicloturismo.

Iscriviti alla nostra newsletter!


Iscriviti