• img
  • img
  • img

VILLE DI FORTE DEI MARMI, DI MARINA DI PIETRASANTA DI VIAREGGIO €70 p.p.


 VIAREGGIO E LE VILLE  Partendo dal Pontile di Forte dei Marmi, si procede sulla pista ciclabile verso sud; alla nostra sinistra ammiriamo le ville e le strutture alberghiere, a destra gli stabilimenti balneari ed i prestigiosi locali, come “La Capannina” di Franceschi

Giunti a Marina di Pietrasanta, si attraversa Fiumetto, il centro del Tonfano con il suo Pontile e Focette, che ospita il celebre locale “La Bussola”.
Si prosegue quindi per Lido di Camaiore, fermandosi ad ammirare il panorama dal Pontile.
Raggiungiamo quindi  Viareggio dove si segnalano i bellissimi edifici in stile liberty che costeggiano a destra e a sinistra la pista ciclabile “Franco Coppi”.
All'altezza del canale Burlamacca, all'altezza del “ponte girante”, si svolta a destra verso Torre del Lago.

A circa metà strada tra Viareggio e Torre del Lago sorge Villa Borbone, fra i luoghi storici più affascinanti di Viareggio. L'edificio, immerso nella macchia lucchese del Parco Naturale di Migliarino – S. Rossore – Massaciuccoli, fu costruito nel 1822 come casino di caccia a corredo del parco che la duchessa di Lucca, Maria Luisa di Borbone, aveva fatto progettare dall'architetto Lorenzo Nottolini.

Dopo aver visitato la villa e il parco, si procede lungo il Viale dei Tigli in direzione Torre del Lago. Dirigendosi verso i monti, attraversando il centro del paese arriviamo alla Villa Museo Giacomo Puccini, al cui interno riposa la salma del celebre compositore. 
Terminata la visita, suggeriamo una pausa per restare incantati dal panorama del lago che si affaccia innanzi a noi.
Durante i mesi estivi è inoltre possibile assistere alle opere liriche messe in scena sul palco del teatro del Festival Puccini.

SI RACCOMANDA DI PRENDERE VISIONE DELLA SEZIONE UTILI


Lungezza totale: 47 km 
Durata 4 Ore
Percorso: Pianeggiante
Dislivello: 10 m.
Difficoltà: facile

Iscriviti alla nostra newsletter!


Iscriviti